sport

corsa, running, benessere, salute, tempo, motivazione, camminare, alzatidaldivano, corsa per tutti, iniziamo a correre

morning runner

04 agosto 2017


Non sono mai stata una morning runner convinta, devo essere sincera.
Però ultimamente, complice il caldo torrido da ormai quasi un mese a questa parte, ed il fatto che la sera i lungomari sono impraticabili per il grand traffico, sto rivalutando la pratica della corsa al mattino presto.

Normalmente le mie giornate iniziano molto molto presto ( tipo le 5,30 del mattino) per avere più tempo durante il giorno, per il lavoro che mi impegna gran parte della giornata, ma anche per la cura della casa e per fare le cose che più mi piacciono. Però, correre al mattino presto...non è mai stato fra le mie attività preferite. 

In effetti, non è per niente facile buttarsi giu dal letto ed uscire, specie nelle fredde mattine invernali, ma siamo runners, e non dobbiamo pensare troppo.

Che poi, correre al mattino ha dei benefici. 

Una bella corsa immersa nel silenzio, magari con una bella alba sul mare, accompagnata soltanto dal cinguettio degli uccellini, magari con un pò di musica nelle orecchie....non male eh?
Questo va bene se devi fare una corsa che risvegli i muscoli intorpiditi dal sonno. Un lavoro lento rigenerante che ti prepari ad affrontare la giornata con una marcia in più grazie all'endorfine liberate. 


Ma fare lavori di qualità....quello no. 
Una sessione di ripetute appena giù dal letto, non è fattibile, quanto meno per me.

Dicevo, con il caldo torrido sto rivalutando l'importanza della corsa al mattino presto.
In effetti, essendo in preparazione maratona, poter iniziare a correre alle 5 quando fuori è ancora buio e trovare un pochino di refrigerio, dovendo fare un allenamento lunghissimo tipo 35 km ha i suoi vantaggi. 
La velocità non è eccessiva, i battiti sono nel giusto range, in più mi godo il silenzio e l'alba....e quando ho finito il mio allenamento, ho ancora tutta la giornata davanti per fare un sacco di cose. 
Se però devo fare lavori di qualità, allora corsa serale forever ( magari in pista).


Quindi morning runner si, ma con moderazione...
Irongabry
< runner in gamba! Major six marathon: il mio sogno da maratoneta. >
di IronGabry
0 commenti

rispondi al post

Inserisci i tuoi dati qui sotto

IL MIO INSTAGRAM

segui @irongabry81 su instagram

Ieri dieci km di trekking.. Oggi così😆💪🏻Verde, tu che sei il fiato del bosco e entri nell’anima delle foglie e metti la tua linfa in ogni filo d’erba, continua a fare del bene alla vita. E anche se ci sono orchi di cemento pronti a ghermirti, il mondo non sia separato dal tuo cuore festante, dal tuo polmone gentile.
(Fabrizio Caramagna)Testa alta e pedalare💪🏻❤️Iniziamo a far girare le gambe....La natura non è mai stanca dei colori❤️#solocosebelle #buongiorno #irongabry81Iniziamo💪🏻#iorestoacasa e riprendo a suonare il piano