alimentazione

benessere, antiossidanti, dieta, te verde

Pausa relax: il tè verde

08 marzo 2016


Aaah finalmente un attimo di pausa. Sto sorseggiando un bel tè verde bio. Eh sì, perché il tè verde, amato/ odiato per il suo sapore caratteristico, è una miniera di benefici ed antiossidanti per il nostro corpo. E per chi fa sport, gli antiossidanti sono molto molto importanti per contrastare i radicali liberi che si liberano durante l'allenamento che rappresenta una fonte di stress per l'organismo. 

È una bevanda a dir poco straordinaria! Personalmente preferisco bere tè verde caldo in purezza e senza zucchero ovvero, al massimo, aggiungendo un po' di polvere di cannella curcuma e cardamomo. L'importante è far stare in infusione il tè per massimo un minuto, in acqua non bollente (circa 80 gradi).

Pensate un pò: il tè verde è la seconda bevanda più consumata al mondo, dopo l’acqua.  Ma cos'é esattamente? Il tè verde (camelia sinensis) è un arbusto originario dell’Asia sud-orientale dove viene utilizzato da oltre 5000 anni. E’ una pianta con foglie verdi e lucenti e fiori bianchi. Viene raccolto quando raggiunge circa il metro e mezzo di altezza, per facilitarne la raccolta. Successivamente le foglie potranno subire trattamenti diversi a seconda che sia tè verde, tè nero, tè bianco o tè oolong.

Ma quali sono le sue proprietà?

  • Il tè verde è ricco di polifenoli ed ha potere antiossidante: per vedere risultati concreti nel tempo, bisogna berne in grandi quantità poichè le azioni positive del tè verde sono blande, quindi per riuscire ad avere beneficio sarebbe opportuno assumerne almeno 3-5 tazze nel corso della giornata. Sarebbe meglio bere solo infuso di tè verde, lasciando perdere le bevande già pronte che in realtà di tè verde hanno una piccola percentuale e spesso sono addizionate con zuccheri o edulcoranti;
  • Il tè verde ha proprietà antinfiammatorie, antibatteriche, antitumorali. In particolare, una sostanza presente nel tè verde (l’epigallocatechina-gallato) svolge un’azione di prevenzione contro il tumore alla pelle, al colon, al pancreas, al seno, alla prostata e al fegato.
  • Il tè verde contribuisce a tenere sotto controllo il colesterolo cattivo per la prevenzione di malattie cardiovascolari;
  • Il tè verde ha azione drenante e disintossicante.Inoltre assumere regolarmente tè verde può essere d'aiuto nelle diete per il suo potere dimagrante in quanto accelera le funzioni metaboliche aumentando la lipolisi grazie alla teobromina che  permette la mobilizzazione dei grassi localizzati nel tessuto adiposo così da poterli ossidare a scopo energetico, favorendo una conseguente riduzione di peso;
  • Il  tè verde è importante per l'igiene orale in quanto è ricco di fluoro contribuendo così alla prevenzione dalla carie.

Ricordate: in soggetti ipersensibili, un uso eccessivo di tè verde può creare agitazione e nervosismo: in questo caso si consiglia di sospendere o diminuire l’assunzione di the. A chi soffre di insonnia si consiglia di non bere il tè prima di andare a dormire.  Anche chi soffre di ipertensione dovrebbe evitare o limitare il consumo di tè verde.

Provate ad assumerlo quotidianamente, nel tempo il vostro organismo vi ringrazierà!!!

Gabry F.

< Scende la pioggia ma che fa... Un toccasana per gli sportivi ( e non): il latte d'oro >
di IronGabry
0 commenti

rispondi al post

Inserisci i tuoi dati qui sotto

IL MIO INSTAGRAM

segui @irongabry81 su instagram

Stasera...che sera..Dicono che chi parte per un viaggio, al ritorno non sia più lo stesso di quando è partito. Beh, di viaggi ne abbiamo fatti tanti, ma l’esperienza fatta in Africa è stata davvero unica. Fin dall’arrivo in aeroporto, ti rendi conto di come la popolazione di questa terra viva la loro vita con semplicità ed umiltà: una vera semplicità, che li porta a sorridere sempre, pur mancando tutto, pur respirando davvero la povertà che in queste zone si traduce in fame e mancanza di beni di prima necessità. Al contempo, ti ritrovi in una terra magica, fatta di paesaggi stupendi, mare cristallino, sabbia bianchissima, frutta dal sapore goloso e succulento ( che da noi non arriva). E l’ospitalità è quella che ti colpisce. JAMBO! Hakuna matata! Perché gli africani sono così, vivono la vita lentamente, e senza pensieri. Che di pensieri invece dovrebbero farsene e parecchi, ed invece no...é la loro filosofia. Si aiutano a vicenda, chi ha più da a chi a meno, e vi confesso che non ho percepito che serenità nel loro modo di fare, nel loro vivere la quotidianità così, un passo alla volta. Vivendo davvero come fratelli. Niente fronzoli, niente invidie, capelli al vento modellati dall’acqua salmastra. La fortuna di prendere in braccio una scimmietta per la prima volta e assaporare le sensazioni del momento: sembra un gattino, ma con le manine che stringono! Un sorriso, una gomma da masticare che si intravede in un angolo. Ero davvero felice.Avete anche voi dei posti del ❤️? Dei luoghi dove andare a rifugiarsi per ritrovare pace e serenità? Io si, e anche diversi. Ad esempio, ritrovarmi in riva al mare magari con un bel sole e perdermi a vista nell’orizzonte infinito, nel punto dove cielo e mare si incontrano in un abbraccio senza fine, mi da tanta calma ed energia. Il sole con i suoi raggi e la brezza del mare mi accarezzano il viso... e mi sento bene☺️ #irongabryIl respiro che rasserena e ricarica. #breathe #respira #rilassamento #irongabry#loveyourself #irongabry“Ti viene data solo una piccola scintilla di follia. Non devi perderla”R. WilliamsPrima di prendere una qualsiasi decisione, è sempre opportuno porsi la domanda “come sto”? Facciamoci caso, nella quotidianità capita di chiedere alle persone che incontriamo “come stai” ma difficilmente ci preoccupiamo di analizzarci e chiederci come stiamo. 
In realtà, la consapevolezza del nostro stato d’animo in un preciso momento, conoscere e comprendere tale stato, è il primo passo per poterlo cambiare e potenziare. 
Lavoriamo per diventare consapevoli di come usiamo il nostro cervello per provare i vari stati d’animo e ripuliamo noi stessi per fare le cose al meglio ed assumere le decisioni con la massima lucidità e ponderazione. ❤️#irongabry81 #avantitutta #ilimitisonofattiperesseresuperati #maratoneta #statodanimo #comestai #comesto #tisonovicinosempre #pnl #coaching #sorridisempre